Vizi di costruzione – diritto immobiliare

L’avv. Emanuela Zardo è avvocato per quanto concerne il diritto immobiliare, trattando tra le altre, i vizi e difetti di costruzione.

Nella ristrutturazione e nell’acquisto di nuovi edifici si può incorrere nelle classiche questioni che riguardano appaltatore, subappaltatore, committente, acquirente ed impresa edile di costruzioni.

Nel caso tipico si incorre in quelli che possono essere i vizi di costruzione.

Il costruttore è tenuto alla consegna dell’opera finita a ‘regola d’arte’.

Articolo 1667. L’appaltatore è tenuto alla garanzia per le difformità e i vizi dell’opera. La garanzia non è dovuta se il committente ha accettato l’opera e le difformità o i vizi erano da lui conosciuti o erano riconoscibili, purchè, in questo caso, non siano stati in mala fede taciuti dall’appaltatore.
Il committente deve, a pena di decadenza, denunziare all’appaltatore le difformità o i vizi entro sessanta giorni dalla scoperta. La denunzia non è necessaria se l’appaltatore ha riconosciuto le difformità o i vizi o se li ha occultati.
L’azione contro l’appaltatore si prescrive in due anni dal giorno della consegna dell’opera. Il committente convenuto per il pagamento può sempre far valere la garanzia, purchè le difformità o i vizi siano stati denunziati entro sessanta giorni dalla scoperta e prima che siano decorsi i due anni dalla consegna.

Si possono riscontrare vari difetti, di varia entità, vizi lievi o gravi difetti quali: distacchi, difetti agli impianti idraulici o elettrici, esecuzioni non a regola d’arte, difetti ai pavimenti o agli infissi, problemi agli impianti di riscaldamento, infiltrazioni, difetti di impermeabilizzazione, ecc.

Per difetti gravi che si riscontrino entro 10 anni dal compimento dell’opera deve essere fatta denuncia entro un anno dalla scoperta.

Articolo 1669. Quando si tratta di edifici o di altre cose immobili destinate per la loro natura a lunga durata, se, nel corso di dieci anni dal compimento, l’opera, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, rovina in tutto o in parte, ovvero presenta evidente pericolo di rovina o gravi difetti, l’appaltatore responsabile nei confronti del committente e dei suoi aventi causa, purchè sia fatta la denunzia entro un anno dalla scoperta.

Il diritto del committente si prescrive (2934) in un anno dalla denunzia.

 

Avv. Emanuela Zardo

http://avvzardoemanuela.wixsite.com/studiolegale/locazione-e-sfratti

Annunci

RECUPERO CREDITI

l’avv. Emanuela Zardo è avvocato per il recupero del credito per le aziende per quanto concerne l’aspetto stragiudiziale e giudiziale.

 L’attenzione posta al recupero del credito deve essere posta in una scrupolose analisi della solvibilità del debitore (ogni altra azione potrebbe, diversamente, dimostrarsi inutile e dispendiosa); al che è doveroso perfezionare degli accordi transattivi e concordare eventualmente dei piani di rientro rateali.
Ovviamente a fronte di ciò risulta opportuno se non necessario effettuare una scrupolosa analisi dei costi e dei benefici aziendali per il recupero.
Affidato questo in via stragiudiziale, per il recupero crediti, si procede con quelle che possono diventare le vie giudiziali consistenti nel deposito tempestivo dei ricorsi per decreto ingiuntivo, oggi principalmente in via telematica, onde velocizzare le operazioni per arrivare all’esecuzione forzata mobiliare, immobiliare e presso terzi;
Una attenta definizione e preventivazione dei costi e delle spese legali che si dovranno affrontare per il recupero credito fa parte dell’analisi iniziale tra l’avv. Emanuela Zardo ed il cliente.
Avv. Emanuela Zardo

Avvocato Castelfranco Veneto e Montebelluna – Studio Legale

 

L’avvocato Emanuela Zardo riceve a Montebelluna

e a Castelfranco Veneto in Vicolo del Paradiso.

Si occupa della varie branche del diritto civile per privati, aziende ed associazioni.

Segue quanto concerne il diritto del lavoro, diritto di famiglia (separazione, divorzi, affidamento dei figli); eredità, testamenti, successioni, donazioni; diritto della persona e della proprietà; condominio, locazione e sfratti; risarcimento danni; infortunistica stradale e sul lavoro.

In particolare per le aziende quanto concerne il recupero del credito; locazione e sfratti; risarcimento danni; fallimenti; contrattualistica commerciale; diritto d’autore e proprietà intellettuale.

Per maggiori informazioni: avvzardoemanuela.wixsite.com/studiolegale

Per un primo colloquio informativo contattare l’avvocato al

telefono diretto lavoro : 340.90 11 301

Riceve a Castelfranco Veneto e Montebelluna:

Avvocato Emanuela Zardo

Piazza Enzo Ferrari
Montebelluna (TV)

Vicolo del Paradiso
Castelfranco Veneto (TV)

 

Tel 340.901 1301

P.Iva 04639390261

SEGRETERIA AVVOCATO ZARDO